IL RISVEGLIO DEL FEMMINILE

risveglio-femminile Mai come oggi si sente parlare  di “Risveglio del Femminile”, m
a cosa significa veramente questo risveglio e come deve avvenire?  
Per non limitarsi a un bel concetto deve portare benefici reali alla donna, nella sua vita e nelle sue relazioni.
Deve offrirle un rapporto migliore con il proprio corpo, la propria sessualità, il proprio ruolo sociale, il proprio potere personale.

Troppe donne, nonostante l’emancipazione sociale apportata dal movimento femminista, ancora vivono in modo conflittuale e insoddisfacente il proprio corpo, la propria sessualità, il rapporto con l’altro sesso e non manifestando la propria femminilità.
Questo perché la repressione imposta dal patriarcato ai potenziali del femminile non ha agito soltanto a livello sociale e politico, ma anche negli strati più profondi dell’inconscio.

È necessario innanzitutto prendere consapevolezza dei blocchi che ogni donna ha ereditato storicamente e lavorare in modo progressivo per il loro scioglimento. Solo allora sarà possibile accedere a tutti i tesori racchiusi dentro il mondo femminile e risvegliare la propria “Afrodite Interiore”.

La prima parte del corso è dedicata alla “Liberazione del Femminile”, quindi al riconoscimento e alla comprensione delle dinamiche e dei condizionamenti inconsci che ogni donna ha ereditato dalla famiglia, dalla società e dalla religione. Attraverso un percorso esperienziale, che si avvale di diverse tecniche, le partecipanti verranno accompagnate allo scioglimento dei loro blocchi più importanti e preparate per affrontare il potere straordinario della loro femminilità.

Nella seconda parte, dedicata a “Il risveglio di Afrodite”, le partecipanti impareranno a contattare e gestire al meglio le energie femminili risvegliate. Si riattiverà l’archetipo della Dea Afrodite dentro ogni donna avendo come obiettivo la riscoperta del piacere e della sessualità nel quotidiano.

Verrà utilizzata una sinergia di tecniche:  Voice DialogueCartomanzia Evolutiva, EFT… e il lavoro si svolgerà sotto la guida e con l’aiuto dei messaggi dei Maestri di Luce, da me canalizzati durante il seminario.

Con Simone Focacci (ideatore del seminario ed esperto nelle soluzione delle problematiche delle donne italiane) e Maria Palmisano (riprogrammazione Inconscia).

Seminario in 2 week end:  Per maggiori info e iscrizioni CLICCA QUI, trovi le date di tutte le attività nella pagina dedicata.

Orari del corso: 9:30 – 19:30

3 Comments

Add a Comment
  1. Anche io sono una delle fortunate ad aver partecipato al corso del Risveglio dell’Afrodite.
    E’ innegabilmente vero che il mondo di oggi è “difficile” per le donne, ma è altrettanto vero che finalmente esistono corsi come questo, maestri come voi, e possibilità di cambiare lo stato delle cose, prima di tutto all’interno di noi stessi, e di conseguenza all’esterno.
    Si tratta di un’esperienza coinvolgente sotto tutti gli aspetti, sia mentale, che emotivo che fisico, che scuote dalle fondamenta gli antichi condizionamenti delle donne. La vostra sinergia poi amplifica gli effetti del lavoro.
    Grazie, mi auguro che presto nasca anche il “Risveglio di Dioniso”, per aiutare anche l’altra metà del cielo!
    un abbraccio e un grazie dal profondo del cuore
    lucia

  2. Volevo ringraziarvi per il corso fatto, è stato veramente molto bello e liberatorio,il fatto di poter parlare liberamente con voi dei nostri blocchi e di quello che è considerato tabù per colpa dei condizionamenti, Simone come al solito sei molto bravo a spiegare e a farci capire perfettamente come funzionano le cose per le donne italiane.
    Io lo consiglio a tutte proprio….e sì, qualcosina è cambiato nella mia vita….grazie e un bacione…

    1. Grazie per il tuo bel commento e la tua condivisione Francesca.
      Spero possa essere utile a chi desidera intraprendere questo cammino di crescita personale.
      Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Simone Focacci (C) 2015 - Tutti i diritti riservati Frontier Theme